Corsi di cucina “IL CLIMA IN TAVOLA”

I nostri corsi di cucina offrono l’occasione di ritrovarsi in gruppo per cucinare assieme piatti nuovi, buoni e saporiti, facili da fare, a costo contenuto, che ci facciano scoprire materie prime di qualità ed aiutino la nostra creatività e che siano, allo stesso tempo, sani e rispettosi dell’ambiente, che sono gli obiettivi specifici di questi corsi.

Vogliamo creare una occasione per combattere i cambiamenti climatici ma anche favorire un clima umano e sociale positivo, che aiuti un po’ tutti ed uscire assieme e più rapidamente dall’isolamento provocato dal Covid. 

Cucinare è un modo molto bello e divertente di stare assieme,  nel  gruppo del corso prima, e poi nel ripetere questa esperienza cucinando a casa assieme ai bambini o assieme a famigliari ed amici. Il corso è impostato per dare anche questo valore al cucinare. Infatti, il cibo è importante per la salute e per l’ambiente, ma può essere una opportunità per creare la giusta atmosfera e passare dei momenti allegri con le persone che ci sono vicine.

 

Come sono organizzati i corsi di cucina “Il clima in tavola”.

Il corso prevede la partecipazione di 10 – 12 persone.  E’ organizzato in 8 incontri: 2 teorici  e 6 laboratori di cucina. Gli incontri avranno una cadenza settimanale ed il corso durerà circa due mesi.

I due incontri teorici interattivi saranno condotti dalle  dietiste del Dipartimento di Prevenzione dell’ULLS3 “Serenissima”  e da esperti di Slow food e di Legambiente e avranno la durata di circa 1 ora e mezza,

I 6 laboratori di cucina saranno condotti da uno o  due cooking leader volontari: persone appassionate di cucina che hanno partecipato ad una formazione specifica e collaborano volontariamente alla gestione dei corsi “Il clima in tavola”.

Durante i laboratori verranno preparati alcuni piatti che sono prima di tutto buoni e saporiti, facili da fare, a costo contenuto, che si possono fare anche assieme ai bambini o agli amici, che portino a scoprire alcune materie prime del territorio, che aiutino la creatività delle persone e che siano anche salutari e rispettosi dell’ambiente.

i laboratori inizieranno alle 18:30 e termineranno verso le 20.30 con il consumo dei cibi che si sono cucinati assieme. 

Ai partecipanti sarà fornito il ricettario “Il clima in tavola”.

 La partecipazione agli 8 incontri del corso di cucina “Il clima in Tavola” prevede un contributo di 70 euro necessario per coprire le spese. Il corso si concluderà a novembre.

Le date e più precise informazioni e le modalità di iscrizione ai corsi “Il clima in tavola” saranno pubblicate a settembre, mentre i primi corsi partiranno all'inizio di ottobre.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: legambienterivierabrenta@gmail.com

(indicare se si vuole essere contattati telefonicamente)

TORNA SU