Le ragioni della follia

Il notro socio Francesco ha pubblicato il suo secondo libro: cinque racconti con un unico filo conduttore: un morto.
Scrive di sé: “Di me hanno detto che sono un inguaribile pessimista, mi ritengo, invece, una persona che è abituata a guardare in faccia la realtà, qualunque essa sia; essere consapevoli [..] vuol dire accettare che la vita non è un tappeto di fiori sul quale poter camminare a piedi scalzi”.

Libro Danieletto 2

Per parlarne vai su Facebook.

Per ordinare in libreria scrivi a ordini@fratellimorelli.it

Per gli amici di Legambiente prezzo scontato.